Mercedes GLA usata: La prima crossover compatta tedesca


mercedes-gla

Questa crossover compatta che in realtà sembra una vera e propria sportiva molto slanciata ed aggressiva, la puoi trovare da Autoduemila anche usata, oltre che già immatricolata, tuttavia mai messa su strada, per quest’auto che presenta una carrozzeria dalle forme ricercate e filanti, mostra dei parafanghi marcati e vistose nervature che trasmettono l’impressione di un’auto robusta, invece nel frontale, spicca l’ampia mascherina, che “ruba la scena” ai fari. Ti consigliamo la 2.1 turbodiesel perchè gli basta poco gasolio per assicurare percorrenze elevate e con suoi 136 CV, è brioso anche se non realmente graffiante, mentre nella guida l’auto si rivela comunque gradevole ed agile, merito di uno sterzo abbastanza diretto e di sospensioni piuttosto rigide.

10,3 secondi da 0 a 100 km/h è il dato inerente all’accelerazione: il 2.1 spinge con regolarità fin dai bassi regimi e il tempo non delude. 206,8 chilometri l’ora è invece il dato della velocità massima che per una vettura alta da terra la punta rilevata è di tutto rispetto, e migliore di quella “ufficiale”. 18,2 km con 1 litro di gasolio è il consumo, l’auto è fresca di progetto e lo dimostra: questa percorrenza è notevole, e non solo per una crossover.

L’abitacolo è accogliente, riprende l’impostazione sportiva di quello della Classe A, dalla quale la GLA deriva, ospita quattro adulti ch possono viaggiare senza sacrifici, mentre in cinque, il pavimento rialzato sottrae spazio ai piedi di chi siede al centro del divano, la plancia, impreziosita da inserti tipo alluminio, è ben fatta e ha dettagli ricercati, come ad esempio le bocchette circolari del “clima” e lo schermo fisso tipo tablet per i servizi di bordo. La posizione di guida, poco rialzata, è valida, il volante è posizionato quasi verticalmente, è regolabile anche in profondità.

Nel traffico, questa crossover si trova a suo agio ed essendo di dimensioni compatte, è facile da guidare, grazie anche ad un cambio manovrabile ed uno sterzo molto leggero, così anche il pedale della frizione. La linea sportiva trova riscontro nel comportamento dinamico, tanto che l’auto è salda sulle quattro ruote e ha un rollio ridotto, oltre ad avere dei freni che rispondono efficacemente, inoltre dopo un rallentamento, per riprendere velocità non occorre troppo tempo, soltanto se si va particolarmente di fretta può essere meglio scalare almeno una marcia.

Dispone di Sistema di parcheggio automatico che a velocità non superiori a 30 km/h, individua gli spazi sufficienti per fermarsi parallelamente alla strada, in più, inserita la retromarcia, al guidatore non resta altro che premere freno a acceleratore ed il volante gira da solo.

Trovarla in occasione tra l’usato di Autoduemila può darti la possibilità di avere anche optional come quelli utili per prevenire gli incidenti, come l’Attention Assist che tramite i suoi sensori, “capisce” se il guidatore è stanco e lo avvisa, suggerendogli una pausa, con un segnale acustico e mostrando l’icona di una tazzina di caffè nel cruscotto, il sistema arriva a questa conclusione dopo essersi “tarato” sullo stile di guida di chi è al volante e valutando 70 parametri, fra i quali forza e direzione del vento ed il modo con cui viene ruotato il volante. Invece, il Collision Prevention Assist calcola la distanza dal veicolo che precede e se questa scende sotto i valori di sicurezza, attiva segnali luminosi e acustici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *